fbpx

CARTE DI CREDITO AZIENDALI E CARTE PREPAGATE

Tutti i vantaggi delle carte di credito e prepagate per la gestione delle spese aziendali

  • Perché un’azienda dovrebbe scegliere una carta di credito aziendale? Quale tipo di carta di pagamento dovrebbe scegliere: carta di credito, carta di debito o prepagata?
  • Quali sono le differenze tra una carta di credito e prepagata?
  • Quali sono i vantaggi nel richiedere una carta per la gestione delle spese aziendali da parte di aziende e liberi professionisti?
  • Come funziona la richiesta delle carte di credito online?
  • Esistono carte prepagate con iban?
  • Perché un’azienda dovrebbe scegliere una carta di credito aziendale? Quale tipo di carta di pagamento dovrebbe scegliere: carta di credito, carta di debito o prepagata?
  • Quali sono le differenze tra una carta di credito e prepagata?
  • Quali sono i vantaggi nel richiedere una carta per la gestione delle spese aziendali da parte di aziende e liberi professionisti?
  • Come funziona la richiesta delle carte di credito online?
  • Esistono carte prepagate con iban?

Qui ti verranno fornite alcune delle risposte che cerchi, per approfondimenti puoi richiedere una consulenza gratuita.

Carte di credito aziendali

Le carte aziendali sono strumenti di fondamentale importanza per chi deve gestire e amministrare un’impresa. Sono necessarie per monitorare i vari pagamenti che vengono effettuati per le spese aziendali come fornitori, utenze e acquisti online. È possibile creare carte di pagamento aziendali nominative per i dipendenti, fissandone i limiti di spesa, monitorando i costi di trasferte e altre spese effettuate dai dipendenti. Grazie alle carte aziendali, al dipendente non viene più richiesta la rendicontazione spese e quindi tutto il processo di gestione delle spese aziendali diventa più semplice mettendo fine alle perdite di tempo a vantaggio di tutti. Quindi basta note spese, più controllo, più sicurezza e più tempo da dedicare alle attività produttive dell’impresa.

Esistono carte di credito aziendali e carte prepagate che appunto non danno credito.

Carte di credito aziendali: come funzionano

La scelta tra carte di credito e carte prepagate dipende essenzialmente dalle necessità dell’azienda.

La carta di credito è uno strumento elettronico, direttamente collegato ad un conto corrente. Permette di effettuare pagamenti, utilizzando un fido extra. L’addebito effettivo della spesa sul conto avviene dopo circa 30 giorni e in alcuni casi può arrivare a 48 giorni. È possibile pagare presso gli esercenti commerciali, prelevare contante presso gli sportelli automatici, pagare online viaggi, treni, aerei o spese di altro genere, noleggiare un’auto, pagare taxi muniti di POS. Un’azienda o un libero professionista che desidera valutare l’offerta più conveniente può effettuare una richiesta di carta di credito online, ci sono alcuni siti, in particolare www.toppartners.it che offrono questo servizio e mettono in contatto con il fornitore per ricevere l’informativa e i moduli di sottoscrizione della carta. Quindi richiedere le carte di credito online può comportare vantaggi in tempo e soprattutto di costi. Un esempio è dato dalla Carte Business America Express e Carta Oro Business American Express che in alcuni periodi sono attivabili come carte di credito gratuite il primo anno e che hanno diversi vantaggi dal programma di fidelizzazione Club Membership Rewards con il quale per ogni € di spesa si accumulano punti da poter poi convertire in premi, voucher o viaggi.

Carte prepagate aziendali: come funzionano

La carta prepagata è un altro sistema di pagamento elettronico non collegato ad un conto corrente. Offre gli stessi servizi di pagamento di una carta di credito classica come: i pagamenti negli esercizi commerciali, il prelievo di contanti e i pagamenti su internet. Le carte aziendali prepagate sono un modo semplice per gestire e controllare le spese aziendali da parte di diversi dipendenti. Tramite una piattaforma si ha la possibilità di fissare limiti di spesa, emettere nuove carte o dismettere le carte in uso, monitorare luoghi, orari e ammontare delle spese effettuate. Le carte prepagate sono sicuramente più sicure delle carte di credito perché non è possibile utilizzarle per un ammontare superiore all’importo ricaricato, evitando eventuali abusi. Per lo stesso motivo sono più facili da richiedere e più veloci da attivare rispetto alle carte di credito. Infatti, in questi casi non sono necessari controlli sull’affidabilità del richiedente, garanzie o cauzioni.

Dal rifornimento di carburante alle spese aziendali, la rendicontazione con carta è semplice e in alcuni casi come quello delle spese carburante, dà la possibilità di richiedere la deducibilità dei costi e la detrazione dell’IVA grazie alla fattura elettronica. Una delle soluzioni migliori sul mercato è offerta da SOLDO che mette a disposizione delle aziende 2 soluzioni: le carte prepagate Soldo Drive (anche GPL e metano) e la piattaforma Soldo General Spending che da la possibilità di creare carte prepagate MasterCard per varie spese.

Vantaggi carte di credito e prepagate aziendali

Elenchiamo qui di seguito alcuni dei vantaggi di avere carte di pagamento aziendali

  • Le carte di credito danno la possibilità al possessore di pagare beni o servizi anche non disponendo della somma necessaria sulla carta. Infatti, per pagare le proprie spese si hanno circa 30 giorni (variabile in base al fornitore). Le carte di credito sono indispensabili, inoltre, per noleggiare un’auto e consentono di avere tutte le spese sotto controllo tramite un apposito pannello di controllo

 

  • Le carte prepagate hanno il vantaggio di non poter mai scendere oltre la soglia di credito stabilita, ciò significa che si potrà pagare solamente disponendo della somma necessaria o superiore sulla carta. Un vantaggio che la rende particolarmente sicura perché limita i danni di possibili frodi, ma, di converso, non hanno limiti di plafond, non prevedono quindi un limite all’ammontare caricabile sulla carta

Chi può richiedere una carta aziendale e quali costi comporta?

  • Le carte aziendali di credito possono essere richieste da tutti i professionisti, artigiani, imprenditori e aziende che dispongono di un flusso di entrate costante o requisiti reddituali per poter avere le garanzie bancarie per il rilascio. Prevedono un costo associato al pagamento di un canone annuo variabile in base al fornitore, a volte il primo anno e gratuito

 

  • Le carte aziendali prepagate possono essere richieste da chiunque avendo un iter di ottenimento molto rapido e semplice. Risultano molto utili per le aziende e professionisti che le richiedono per distribuirle poi ai propri dipendenti. Non richiedono alcun requisito di affidabilità creditizia.

Migliori fornitori di carte aziendali

  • Tra i principali fornitori di carte aziendali di credito è presente American Express, leader nel settore dei pagamenti a livello mondiale nonché principale società emittente di carte di credito per volume. Vantaggioso il programma Membership Rewards che per ogni euro speso con Carta American Express permette di accumulare punti per richiedere un’ampia selezione di premi.

 

  • Tra i fornitori di carte prepagate aziendali consigliamo Soldo, azienda fondata da imprenditori del digitale ed esperti del settore bancario accomunati dal desiderio di trovare un modo migliore di gestire i flussi di denaro all’interno di ogni organizzazione.

Come richiedere una carta di credito online

Lasciamo qui di seguito un link utile ad aziende e liberi professionisti per prenotare una Consulenza gratuita e ricevere tutte le informazioni per richiedere una carta aziendale on-line. Clicca qui

Compila il form, compara le migliori offerte e risparmi.