Come risparmiare con la Green Mobility

Il principale vantaggio dell’auto elettrica deriva dal fatto che il costo del nuovo carburante ad oggi comporterebbe un esborso inferiore del 70-80% circa rispetto a quello necessario per un’auto a benzina.

Gli utenti che scelgono di guidare auto ibride, spesso, durante l’anno percorrono parecchi kilometri: aziende e taxisti hanno compiuto questa scelta nel rispetto della politica ecologica. La casa che ha fatto da apripista in una fetta tutta nuova di mercato è stata Toyota con la Prius del 2009 che aveva come punto di forza i bassissimi consumi, vantando una media 21,4 km/l tra diversi tipi di tracciati (urbano, extraurbano, autostradale).

Di più recente sviluppo sono le auto totalmente elettriche, anche dette ZEV (Zero Emission Vehicle). Benché i benefici ecologici derivanti dall’utilizzo di questi veicoli siano evidenti, analizziamo meglio i costi e risparmi a livello economico.
I costi sono riconducibili ai prezzi di acquisto delle auto, che sono ancora alti. In concessionaria, nel frattempo, vengono proposte soluzioni come il noleggio a lungo termine o il leasing. Alcune case separano la vendita dell’auto da quella delle batterie, rendendo possibile noleggiare gli accumulatori ad un canone mensile che può partire da circa 50 euro e variare in funzione dei km percorsi o della durata del contratto.
400 veicoli elettrici che hanno permesso una riduzione delle emissioni di CO2 di oltre 7.000 tonnellate e una diminuzione dei consumi di carburante del 10,6% in due anni. Quindi, sostituire, anche parzialmente, le automobili aziendali con le e-car aiuterà a ridurre i costi, i consumi e a migliorare la qualità dell’aria.
Facendo una stima basata sulle tariffe flat offerte dai gestori energetici, una cifra indicativa è quella di 0,20€/ kWh che, per chi ad esempio percorre 15.000 km all’anno con una Renault ZOE, si traduce in un esborso pari a 450€. Il che equivale a 0,03€/ km, contro un valore di circa 0,076€/km di una Fiat Panda 1.2 a benzina.

I liberi professionisti, come le aziende, oltre a vedere un risparmio in termini economici vedrebbero un significativo ritorno d’immagine, conferito dalla messa in atto di forti policy ecologiche, quale l’adozione di auto ibride o elettriche come scelta per la mobilità.

Scopri le offerte per i veicoli elettrici!